MAR 2015_FLORALUGANO.CH – PAD1

Torna ai Progetti

La «pergola fotovoltaica»
Nasce così il primo padiglione, dove il fulcro del progetto è la “pergola fotovoltaica”.
Il giardino viene inteso come un circuito autonomo nel quale vengono riutilizzate le energie rinnovabili presenti in natura.
La luce del sole viene trasformata, attraverso il pergolo e utilizzata come fonte luminosa per il giardino stesso.
L’impostazione progettuale del padiglione è semplice e lineare.

Una schermatura di spalliere di “Photinia Red Robin” definisce la quinta arborea del progetto; il pergolo, elemento principale, viene collegato, tramite la pavimentazione, ad una piccola oasi di “Betulas Utilis”.

Due fila di “Cornus elegantissima” inquadrano tutta la struttura progettuale, dove un’esemplare di “Prunus Mume” accoglie il visitatore. L’arenaria nera, presenza importante di tutto il progetto, contrasta vivamente con la nuda struttura colorata (rosso e giallo) del “Cornus elegantissima” ed “Flaviramea”. Un boschetto di Betulas Utilis spicca con i suoi bianchi rami dietro la splendida cascata di fiori rosati del Prunus Mume. Un tappeto di Crocus e Narcisi bianchi accompagna tutte queste nude strutture.

Realizzazione terrazzo a Milano e provincia
Creazioni aree verdi a Milano